Foto: APSC vs FF

Immagini, Videi, tecniche, workflow ed equipaggiamento foto e videografico.

Foto: APSC vs FF

Messaggioda spyrozzo » 16/04/2016, 9:26

parliamo qui delle macchine con i sensori APSC (in soldoni a formato ridotto) contro i FF (i full frame).
vantaggi, svantaggi, pregi, difetti, paranoie, fisime, convinzioni e, last but not least permeèmeglioebasta! :)
Avatar utente
spyrozzo
Amministratore
 
Messaggi: 984
Iscritto il: 11/01/2014, 21:06

Re: Foto: APSC vs FF

Messaggioda vinman » 17/04/2016, 3:48

IMHO ...... evito paragoni :)
Vantaggi, svantaggi, pregi, difetti, paranoie, fisime, convinzioni ...... sono inutili

Oggi si usano i cellulari per fare le foto :)
Poi al massimo una digitale tascabile da 20 Mega che basta ed avanza e costa poco :)

Questi 2 soddisfano la gran massa sia in escursione , in viaggio , o qualsiasi avvenimento da fotografare per poi usare le foto sul net o da rivedere sui tablet , pc etc .

Per chi vive di entroito creando immagini , o per creare immagini da stampare su formato oltre i 24 pollici di larghezza , e per chi ha tempo da dedicare ad un hobby che costa caro ed e' in costante evoluzione una digitale full frame e' il minimo da usare ........ il resto IMHO e' semplicemente un compromesso

La mia e' un opinione basata ANCHE sul fatto che ho molto tempo libero , abito gia' nel cuore di in una zona ricca di luoghi dove creare immagini ma sopratutto ho disponibile tutto quello che la tecnologia offre grazie a mio figlioccio che lavora nel settore e percio' non ho mai avuto bisogno di fare compromessi

Le ultime FF della Nikon e Canon da 24>50 mega sono favolose , e le mirrorless FF della Sony da 40 mega sono l'inizio del futuro delle Fullframe :)

Il resto e' ......... tutta storia 1;10

Cheers ..... Vin
Avatar utente
vinman
 
Messaggi: 207
Iscritto il: 28/03/2014, 2:24
Località: Northern Ontario Canada ...... land of lakes and rivers

Re: Foto: APSC vs FF

Messaggioda spyrozzo » 18/04/2016, 7:58

ti spiego in due righe il mio iter fotografico.
sono nato da ragazzino con la rolleiflex di mio padre e, pur essendo di primissimo pelo, utilizzando la tabellina rivettata sul posteriore
Immagine
e bloccando le rotelline dei tempi ed esposizioni
Immagine
non sgarravo una foto!
poi con il flash, ad 1/125 ed andavo liscio...
l'esigenza delle ottiche intercambiabili mi portò ad una yashica fx103 program 35mm usata che utilizzai quasi esclusivamente con ektachrome 64 professional. costavano di più ma rendevano alla grande! poi dopo anni l'oblio...
alla nascita di mio figlio ripresi l'attrezzatura ma mi accorsi che era obsoleta, e la stessa compattina che tuttora utilizzo era poco pratica per fulminare un bebè dai movimenti scattosi.
così decisi per una nikon d40, ma, quando al negozio vidi la teca delle ottiche canon (molto più economiche), cambiai marchio ed optai per una 40d. in breve capii che la serie L valeva tutti i soldi che costava e così quando posso compro serie L.
al momento il mio corredo è, arrivato. 50 f1,8, 24-105, 70-200F4 liscio, e 10-22. in pratica copro tutte le esigenze anche se mi piacerebbe tanto un bel 100-400. purtroppo non scatto più con l'assiduità di una volta, e spendere circa 1300€ per una lente che userei chissà ogni quando sarebbe un vero peccato.

APSC e FF:
devo dire che del mio sensore APSC ne sono soddisfatto. riesco a croppare senza sensi di frustrazione fin dove desidero farlo. unico rimpianto il 24-105 che a 24 non è proprio tanto largo mentre su una FF abbraccierebbe molto di più. a mio avviso la 40D si è rivelata un'ottima macchina per l'utenza spyro tant'è che ad oggi ci sono tante funzioni che ancora non conosco e quindi non mi ha ancora stancato.
per contro una FF mi attirerebbe per l'indiscutibile mole di dati che il sensore raccoglierebbe al momento dello scatto, ma, come dici tu, se ti limiti a guardare le foto sul monitor, che senso ha? considera poi che il mio monitor è un 17' e quindi... lasciamo perdere...

Sony:
sinceramente non so neanche di cosa tu stia parlando... il futuro perchè mirrorless? ritengo questa sia una questione di preferenze più che un assoluto. quando chiesi al mio amico fotografo perchè si portasse dietro quel carretto della 1D piuttosto della più agile 5D mi disse che... "e bla bla bla... super meglio... bla bla bla...".
adesso, non so se lo facesse perchè la 1D facesse più figo visto che lui è fotografo di sfilate, modelle e cazzate varie, personalmente penso che la 1D fosse un mostro per la foto sportiva, anche se di 1D ne avessero fatte diverse e non tutte FF.
Avatar utente
spyrozzo
Amministratore
 
Messaggi: 984
Iscritto il: 11/01/2014, 21:06

Re: Foto: APSC vs FF

Messaggioda vinman » 18/04/2016, 17:12

Nel '82 ho iniziato con la pellicola e una Canon A-1 + vari obiettivi FD
Con il passare degli anni ho poi raccolto varie Canon , qualche corpo formato medio e l'occorrente per stampare B&W in casa

Mio figlioccio che e' nato propio nel '82 e' sempre stato sin da piccolo coinvolto nelle mie escursioni fotografiche
Quando ha poi finito l'Universita' invece di continuare la carriera scelta ha seguito il cuore scegliendo di lavorare nel settore fotografico grazie al pallino che gli avevo messo in testa :)
Questo mi ha poi permesso di metter mano sulle digitali senza dover spendere una lira per molti anni , finche fossero evolute al punto che desideravo

Cioe' poter creare immagini panoramiche da stampare in casa sulla mia Epson , alte 24 pollici fino a 40-50 pollici di larghezza
In piu' ho disponibile una stampante Epson da 48-54 pollici per la quale devo solo portare il mio rotolo di carta quando voglio usarla

Per immagini di questa grandezza i pixel contano , ed ho preso una Nikon D800 per meno della meta' di quanto costa per esmp un obbiettivo Nikon 24-70~2.8 :)
Ho scelto Nikon semplicemente per il fatto che posso usare qualsiasi obbiettivo Nikon che risale fino agli anni '60
senza adattori anche se ormai tutti lo sanno e percio' i vecchi obbiettivi Nikon sono spariti dal mercato .....ehehe

Invece con appositi adattori della Fotodiox posso usare obbiettivi medio formato e sfruttare l'opposto delle APSC , cioe' il cuore degli obbiettivi medio formato sulla mia FF , che rendono molto

Poter creare immagini HDR in camera , mutiple esposizioni in camera , immagini a lunga durata senza problemi di noise specie di notte fotografando paesaggi dove includo la via lattea sono cose che i nuovi sensor da 24>50 mega riescono bene a fare
Aiuta anche molto la larga latitudine di questi sensors che sono piu' capaci di esporre dettaglio nelle zone sotto ombra e mantenere il cielo senza sbiancarlo perdendo i dettagli delle nuvole , evito di usare filtri graduati ND come invece dovevo fare sovente anni fa'con FF meno evolute

Rimane il fatto che questi corpi pesano molto e non li puoi mettere in tasca , invece per esempio la Sony a7rII con i suoi 42Mega pesa neanche la meta' e posso dire che in prova sembra capace di fare tutto quello che faccio con le Nikon

Con un grandagolo Zeiss quella Sony e' molto meno ingombrante , non te ne accorgi di averla appesa al collo e chiudendo la zipper del 'giumbotto' ......sparisce al riparo :)

Grazie a mio figlioccio ho raccolto altre digitali FF e non , una Canon D5 molto leggera/capace e' utile da backup e poi una trentina di digitali tascabili utili sia in escursione che in canoa , ma anche quando siamo in citta' per le tipiche street/people images e nei locali dove andiamo sovente a vedere qualche concerto

Una compattina digitale in tasca non guasta mai , ne faccio raccolta per imprestarle ai figli degli amici e cugini quando andiamo in escursione assieme , ogni uno la sua digitale , ogni uno un modo diverso di vedere il mondo

Resta sempre il fatto che divertirsi per me e' la cosa piu' importante che creare immagini perfette

Cheers ....... Vin


Immagine
Avatar utente
vinman
 
Messaggi: 207
Iscritto il: 28/03/2014, 2:24
Località: Northern Ontario Canada ...... land of lakes and rivers

Re: Foto: APSC vs FF

Messaggioda spyrozzo » 19/04/2016, 7:54

concordo sulla compattina in genere specialmente in escursione.
oggi sono decisamente evolute, se sai leggere tra le pieghe dei manuali d'istruzioni, gli fai fare un sacco di cose, semprechè vuoi restare in ambito foto ricordo. la 40D non viene più con me dall'escursione alla riserva dello zingaro,
http://www.campobaseitalia.com/forum/viewtopic.php?f=11&t=388&p=831&hilit=zingaro#p831
e penso che escluse alcune foto fatte con il 70-200 tutte le altre probabilmente potevo farle con una compatta, con grande risparmio di peso.
oggi poi ci sono da considerare i cellulari che si avvicinano molto, per prestazioni, alle compatte...
Avatar utente
spyrozzo
Amministratore
 
Messaggi: 984
Iscritto il: 11/01/2014, 21:06


Torna a Foto - Video

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

#